Quando fuori piove

Quando fuori inizia a piovere non penso mai solamente a portare l’ombrello. Studio mentalmente il percorso da fare per arrivare da casa mia all’autobus, perché spesso non riesco ad attraversa la strada a causa dei tombini che si allagano. Mi concentro per ricordare se ultimamente ho visto la tenda di una signora senza fissa dimora, che da qualche tempo a questa parte piazza di notte sotto i balconi del mio palazzo, per lei potrebbe essere davvero pericoloso se dovesse piovere troppo. E poi attendo i comunicati ufficiali: l’ultima volta che c’è stato l’allarme meteo era novembre e a Roma le scuole sono rimaste chiuse, anche se di pioggia in realtà ne è caduta davvero poca. Ma si sa, la sicurezza dei nostri figli è una cosa che viene presa seriamente, soprattutto quando i tombini sono pieni di foglie dall’inizio dell’anno scolastico e la manutenzione ordinaria solo un buon proposito dell’anno prima. L’Italia affoga, ma sopratutto a causa della burocrazia.

Il link porta all’inchiesta di Repubblica.it alla quale ho dato il mio contributo con reportage da Rotterdam, città efficente e organizzata e sopratutto a prova di allagamento, nonostante sia quasi interamente costruita su un polder, una striscia di sabbia sottratta alle acque del mare.

Buona visione

Primi cantieri contro la frana Italia

Dopo i disastri e le promesse dell’autunno, una tranche dei fondi per la messa in sicurezza del territorio è stata finalmente attivata. Ma, avvertono climatologi e geologi, bisogna fare molto di più perché gli eventi estremi stanno diventando la norma e l’emergenza rischia di essere quotidiana. Senza contare il problema dei risarcimenti alle vittime del maltempo, sempre difficili e in ritardo e che molti pensano possano essere gestiti ormai solo con l’assicurazione obbligatoria. Eppure prevenire in maniera creativa può essere un affare, come ci insegna l’Olanda

di GLORIA BAGNARIOL, ANTONIO CIANCIULLO, GIULIA DESTEFANIS, ANTONIO FRASCHILLA e ALICE GUSSONI. Video di ALICE GUSSONI, MANUELA MODICA, SIMONA PAMPALLONA e GIORGIO RUTA

Annunci

Informazioni su Alice Gussoni

Mi piacciono le storie, le simmetrie e l'orizzonte degli eventi. Odio la parola hobby, le persone ipocrite e quelle che hanno paura di tutto ciò che non conoscono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: